Una giornata dedicata alla fotografia naturalistica, un evento in collaborazione con AFNI Sardegna.

La giornata di domenica 14 luglio sarà interamente dedicata alla fotografia naturalistica.

Un gruppo di fotografi soci dell’Associazione Fotografi Naturalisti Italiani – AFNI, guiderà i soci di Dyaphrama alla scoperta della fotografia naturalistica, paesaggistica e Macro, durante l’intera giornata di domenica 14 luglio. I soci di Dyaphrama che aderiranno all’evento avranno la possibilità di apprendere la teoria e la tecnica di base, nonché di esercitarsi sul campo con l’assistenza dei fotografi naturalisti più esperti.

Si comincia la mattina alle ore 10.00 in compagnia di Susanna Di Stefano e Cristian Vincis, l’argomento sarà la fotografia macro:

  • Cos’è la fotografia macro.
  • Attrezzatura: lenti close-up, tubi di prolunga, obiettivi, treppiede, teste ed altro.
  • Problemi legati alla fotografia macro: profondità di campo, diaframma, tempi, messa a fuoco.
  • Composizione, parallelismo, scelta e cura dello sfondo.
  • Luce naturale ed utilizzo del flash.
  • Quando scattare.
  • Abbigliamento ed etica.
  • Esempi e discussioni di foto.

Susanna Di Stefano: Ho cominciato a fotografare alla fine del 2010 e da allora non ho mai smesso. Innamorata della natura, mi concentro sui dettagli e sui colori. Amo la fotografia per tutto ciò che permette di imparare e la considero un ottimo strumento per esprimere i propri pensieri e sentimenti.

Cristian Vincis: La mia passione per la natura è qualcosa che porto dentro di me sin da piccolo e non c’è giorno in cui non mi senta in simbiosi con essa. Ho iniziato ad appassionarmi di fotografia nel 2006 circa, quando mio padre comprò la prima reflex digitale. Per me si aprì letteralmente un mondo in cui potevo finalmente dare forma alle mie emozioni e sensazioni. Con il tempo e lo studio, i miei campi fotografici si sono poi racchiusi in tre categorie, ovvero la macro fotografia, i paesaggi e l’avifauna.

Si prosegue nel pomeriggio alle ore 15.30 con Daniele Murru, il quale illustrerà la fotografia di paesaggio:

  • Scelta della composizione fotografica, al fine di ottenere un’immagine armoniosa e ben bilanciata, attraverso un’interpretazione artistica personale.
  • Studio della luce, per imparare a sfruttarla al meglio, in relazione alle ombre, al contrasto, alle tonalità calde e fredde
  • Scelta dell’obiettivo, e la relativa lunghezza focale, a seconda di ciò che vorremmo ottenere in base alla prospettiva della scena inquadrata
  • Imparare il settaggio della fotocamera, i relativi tempi e modi di esposizione (manuale, priorità di tempi/diaframma), sensibilità ISO e messa a fuoco.
  • Lettura ed interpretazione dell’istogramma.
  • Uso del treppiede, in particolare per la fotografia di paesaggio, al fine di realizzare immagini panoramiche ed evitare il micromosso.
  • Utilizzo dei filtri fotografici, tra cui in particolare i GND, oltre poi al polarizzatore, ed il Big Stopper, al fine, rispettivamente, di poter bilanciare le diverse zone luminose della scena, aumentando i limiti della gamma dinamica del sensore, attenuare i riflessi sull’acqua e poter ottenere lunghe esposizioni.

Daniele Murru: Sono un fotografo freelance, con particolare interesse per la fotografia paesaggistica. Attraverso la fotografia cerco di cogliere con semplicità la bellezza di un paesaggio, dando più importanza a quello che vedo e sento, lontano dalla confusione e mancanza di sensibilità della vita moderna.

Il pomeriggio proseguirà sino alla sera con una esercitazione sul campo (con l’assistenza di Susanna, Cristian e Daniele in località da definire) utile a mettere in pratica le tecniche e i consigli assimilati durante l’esposizione teorica. Ai partecipanti si richiede di attenersi per quanto possibile alle seguenti raccomandazioni: 

  • Oltre alla attrezzatura fotografica di base, munirsi di treppiede stabile, obiettivo specifico per la macro o tubi di prolunga, obiettivo tele per la fotografia di paesaggio.
  • Indossare abbigliamento comodo e coprente e dotarsi di un anti zanzare.
  • Portare con sé acqua o bevande idratanti.

INFO +39 348 450 2403

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: